Monologhi inediti

Se fossi una pianta sarei basilico.

Se fossi stata più coraggiosa avrei scalato l’Everest con una gamba sola. Se fossi stata più bella avrei fatto la modella. Se fossi stata più intelligente avrei vinto un Nobel. Se, se, se. Un’infinità di “se” e di condizionali che aleggiano tra i meandri dell’immaginazione poco fervida di chi si sente a volte vuoto, confuso. […]

Leggi altro
Monologhi inediti

Cos’è l’amore? Non lo so più…

Avevo sedici anni quando fantasticavo sugli occhi azzurri di quel ragazzo della III A. Ero sicurissima che non mi avrebbe mai degnata di uno sguardo. Poche settimane dopo eravamo su una panchina a baciarci mentre col cuore in gola e le farfalle nello stomaco mi sentivo la ragazza più felice del mondo. Poche settimane dopo […]

Leggi altro
Monologhi inediti

L’ansia del Natale anche quest’anno colpisce ancora.

E’ la vigilia di Natale, da trenta minuti. Non riesco a dormire, o meglio mi sono addormentata e svegliata di soprassalto. E’ la vigilia di Natale e bussano alla porta: Toc toc : “Chi è?” “L’ansia del Natale” Ti pareva. Puntuale come ogni anno. Quest’anno però è diverso. Quest’anno non ti sfuggo come faccio di […]

Leggi altro
Monologhi inediti

Ho smesso di desiderare: d’ora in poi vivo e basta.

Ho smesso di desiderare. In che senso vi chiederete…bè nel senso che mi sono rotta letteralmente le palle di avere delle aspettative, sono stanca di tutto e ho voglia solo di urlarlo a squarciagola nella notte in un luogo sperduto senza che nessuno possa sentirmi. Voglio urlarlo talmente forte da strizzarmi le corde vocali col […]

Leggi altro