monologo cinematografico femminile

La Regina degli Scacchi: dialogo finale tra Beth e l’amica Jolene

La Regina degli Scacchi: una serie tv da non perdere! Non era mia intenzione spoilerare il finale per chi non l’avesse ancora vista, ma questo dialogo/monologo tra la protagonista e la sua più cara amica con la quale è crescita in orfanotrofio l’ho trovato molto bello. Jolene e Beth sono l’una la famiglia dell’altra, qualcosa Continue Reading

Dal film Ragazze Interrotte: monologo di Lisa “Io sono libera”

Lisa: “Non ti sono più simpatica? Perché sei libera? Credi di essere libera? Io sono libera. Tu neanche lo sai che cos’è la libertà. Io sono libera! Perché io respiro. Invece tu ti ci strozzerai con la tua mediocre piccola vita del cazzo. Sai ci sono troppi muri nel mondo. Troppi muri contro cui spingere Continue Reading

Dal film “Ragazze interrotte” monologo di Winona Ryder: “Dichiarata sana e rispedita nel mondo”

Dichiarata sana e rispedita nel mondo. Diagnosi finale: borderline recuperata. Che cosa voglia dire ancora non l’ho capito. Sono mai stata matta? Forse sì. O forse è matta la vita. La follia non è essere a pezzi o custodire un oscuro segreto. La follia siete voi o io, amplificati: se avete mai detto una bugia Continue Reading

Monologo tratto dal film “Persona” di Ingmar Bergman – “Credi che non ti capisca?”

L’ ospedale psichiatrico. Elisabeth, la famosa attrice che di colpo diventa muta, per scelta. La casa sul mare, l’infermiera Alma che cerca di aiutarla, la relazione che nasce tra le due…una storia intrigante, ambigua, dalla quale è tratto questo splendido monologo… “Credi che non ti capisca? Tu insegui un sogno disperato, questo è il tuo Continue Reading

About me

Sara

Ci sono luoghi magici, luoghi nella quale ti senti bene, luoghi che ti rendono felice, emozionandoti e facendoti sentire vivo. Per me quel luogo è il Teatro

Get new posts by email