Monologo dondolo-beckett

Vi vendo un po’ d’ansia

Vendo un po' della mia ansia al migliore offerente; la svendo, la regalo, ve la tiro addosso, vi pago per prendervene un po’. Come mai nessuno ne vuole? E’ solo ansia, niente di grave. Basta non pensarci e stare tranquilli. Facile. Niente di più facile. La verità è che convivere quotidianamente con kg e kg…

Annunci
pillole-di-lettura dal libro si susanna casciani

Io ti amo ma….

Io ti amo ma... non darmi per scontata anche se stiamo insieme da tanti anni anche se ne abbiamo passate di tutti i colori di tutte le sfumature Io ti amo ma... ci sono cose di me che non potrai mai cambiare e se ti danno fastidio, pazienza dovrai sopportarle in silenzio come io faccio…

Mirandolina: una donna che rinuncia all’amore per la propria libertà

Mirandolina: protagonista della Locandiera di Goldoni, una commedia brillante, divertente. Un carattere ben costruito, raffinato, intelligente, astuto. Finalmente un personaggio femminile che vale la pena di analizzare e approfondire: una donna che decide di rinunciare all'amore in cambio della propria libertà. Dopo aver fatto innamorare il misogino Cavaliere, rinunciato alla proposta di matrimonio del "povero"…

La crisi di Coline Serreau

Il problema è che non voglio un uomo stravaccato sul mio divano che sbraiti dicendo: "Che c'è da mangiare stasera". Non voglio che mi si dica: "Stira tu che stiri così bene" Non voglio i tuoi calzini sporchi tra i panni da lavare. Non voglio pulire la cucina per tre ore il giorno in cui…

Incastro perfetto- amore e vita

L’incastro perfetto

Solo chi ha giocato a Tetris almeno una volta nella vita può capire che l'incastro perfetto non esiste. Ognuno prova ad inserire il "pezzo" o meglio il tetramino dove ritiene più opportuno. A volte grazie alla logica, altre per intuito riesce a vincere e passare al livello successivo. E' stato il mio gioco preferito per…

Poesia di Natale – Stefano Benni

Da piccolo a Natale aspettavo un regalo, un pacco d'orato, sotto l'abete luminoso. Quando aprii il pacco, non era quello atteso Lo tirai contro il muro piangente, iroso. Quanti regali ho rotto, ho respinto nella mia vita, dopo quel giorno? Ora di questi ho rimpianto. Accettare i doni è difficile Perchè sempre ne aspettiamo uno…

Canzone della solidarietà – Bertold Brecht

In piedi, o genti della terra! Siate uniti a questo fine: ch'essa ormai diventi vostra e vi nutra generosa. Avanti, e non scordate quello che forza ci dà: avanti, ricordate la solidarietà! Neri, bianchi, bruni, gialli: non più carne agli avvoltoi! Ad unirvi fate presto quando la parola è a voi. Avanti, e non scordate…

pillolediteatro- corso di recitazione

5 Buoni motivi per iscriversi a un corso di recitazione

Non esiste un'età giusta per iscriversi a un corso di recitazione. Esistono solo motivazioni giuste come la voglia di mettersi in gioco, di lasciarsi andare, di sperimentare. Non si studia recitazione solo per diventare attori ed ambire alla partecipazione di qualche spettacolo. Si studia recitazione per altri motivi: 1- IMPARARE A PARLARE IN PUBBLICO Dizione, respirazione…

teatro-timidezza

Un corso di teatro per vincere la timidezza.

E' un luogo comune pensare che gli attori siano persone sicure di sè, determinate, egocentriche. Invece no. Non sempre è così. Anzi quasi mai. Avevo 19 anni quando mi sono iscritta al prima corso di recitazione. L'insegnante mi fece salire in piedi su di una sedia e mi chiese di presentarmi. Avrei voluto sprofondare. Poi…

Paura dei tuoi occhi – Alda Merini

Paura dei tuoi occhi, di quel vertice puro entro cui batte il pensiero, paura del tuo sguardo nascosto velluto d’algebra col quale mi percorri, paura delle tue mani calamite leggere che chiedono linfa, paura dei tuoi ginocchi che premono il mio grembo e poi ancora paura sempre sempre paura, finché il mare sommerge questa mia…