Monologo di Paola Cortellesi tratto dal film: “Qualcosa di nuovo”

Monologo tratto dal film “Qualcosa di Nuovo” Una commedia leggera e divertente che ho scoperto su Netflix l’altra sera. Un classico film all’italiana. La storia di due amiche di mezza età, single, completamente diverse tra di loro e completamente uguali, s’invaghiscono per un “ragazzino” diciottenne…o forse meglio dire un giovane ragazzo diciottenne, il primo in Continue Reading

Finale di “King Kong Theory” di Virginie Despentes

A voi il finale di un moderno manifesto femminista tratto dal libro “”King Kong Theory” di Virginie Despentes. Un testo che vi consiglio di leggere, crudo, onesto. Una riflessione “senza peli sulla lingua” sulla condizione femminile e il ruolo maschile nella nostra Società. Un potenziale originale ed interpretabile monologo femminile. “Certo che è faticoso essere Continue Reading

Monologo femminile: Elizabeth Gilbert : “Penso alla donna che sono diventata”

Oggi vi propongo di nuovo un’altra citazione tratta da “Mangia Prega Ama” di Elizabeth Gilbert. Penso che abbiate capito che si tratta di un libro che mi piace molto e che non posso far altro che consigliarvi! Il brano che state per leggere secondo me può trasformarsi in un bellissimo monologo 😉 Elizabeth Gilbert : “Penso alla Continue Reading

Monologo di Maggie tratto da “La gatta sul tetto che scotta” di Tennesse Williams

MAGGIE: Ma tu senti, come urlano!… Ma dove avranno le corde vocali quei mostriciattoli senza collo? Stasera a tavola ero talmente fuori della grazia di Dio, guarda, stavo per urlare! Un urlo da sentire da qui all’Ohio! Ho detto alla tua deliziosa cognata: « Perché non li fai mangiare in cucina, su una tavola cerata, Continue Reading

Dal film “Segreti Segreti” di Bertolucci il bellissimo monologo di Stefania Sandrelli

A che brindiamo? Brindiamo al tuo suicidio! “Brindo a questo disastro di donna, però se nel disastro in qualche modo mi sono salvata è perché fin da bambina ho cominciato a volermi un gran bene. Io mi amavo, mi adoravo, mi piacevo. Nooo, non è come pensi tu, non ero una bambina sciocca e vanitosa. Continue Reading

Dal film “Ragazze interrotte” monologo di Winona Ryder: “Dichiarata sana e rispedita nel mondo”

Dichiarata sana e rispedita nel mondo. Diagnosi finale: borderline recuperata. Che cosa voglia dire ancora non l’ho capito. Sono mai stata matta? Forse sì. O forse è matta la vita. La follia non è essere a pezzi o custodire un oscuro segreto. La follia siete voi o io, amplificati: se avete mai detto una bugia Continue Reading