Da piccolo a Natale aspettavo un regalo,
un pacco d’orato, sotto l’abete luminoso.
Quando aprii il pacco, non era quello atteso
Lo tirai contro il muro piangente, iroso.

Quanti regali ho rotto, ho respinto
nella mia vita, dopo quel giorno?
Ora di questi ho rimpianto.
Accettare i doni è difficile
Perchè sempre ne aspettiamo uno soltanto.

Impara ad amare ciò che desideri
ma anche ciò che gli assomiglia
sii esigente e sii paziente
E’ Natale ogni momento che vuoi
scarta con cura il pacco dei giorni

Ringrazia, ricambia, sorridi.

Stefano Benni

One thought on “Poesia di Natale – Stefano Benni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *