Monologhi inediti

L’ansia del Natale anche quest’anno colpisce ancora.

E’ la vigilia di Natale, da trenta minuti. Non riesco a dormire, o meglio mi sono addormentata e svegliata di soprassalto. E’ la vigilia di Natale e bussano alla porta: Toc toc : “Chi è?” “L’ansia del Natale” Ti pareva. Puntuale come ogni anno. Quest’anno però è diverso. Quest’anno non ti sfuggo come faccio di […]

Leggi altro
Monologhi inediti

Ho smesso di desiderare: d’ora in poi vivo e basta.

Ho smesso di desiderare. In che senso vi chiederete…bè nel senso che mi sono rotta letteralmente le palle di avere delle aspettative, sono stanca di tutto e ho voglia solo di urlarlo a squarciagola nella notte in un luogo sperduto senza che nessuno possa sentirmi. Voglio urlarlo talmente forte da strizzarmi le corde vocali col […]

Leggi altro