Vivereasy – Seduti, sdraiati, appogiati a una panchina.

Passavo di corsa lungo il Pò dal lato di corso Casale quando li ho visti. Leggevano un libro sotto il sole, lei con le gambe a penzoloni sopra quelle di lui: stupendi.

Non ho potuto far altro che fotografarli e pensare “Anch’io voglio essere come loro, serena, spensierata con un libro in mano e qualcuno con la quale condividere un pensiero“. Splendidi.

Rappresentano serenità, creatività, un quadretto meraviglioso lungo il Pò in una domenica mattina di inizio primavera.

In questo tratto del fiume ci sono moltissime panchine e la domenica durante le belle giornate anche molta gente: bambini, ciclisti, anziani,  qualcuno sdraiato, appisolato,  altri seduti con un panino, un libro, un giornale, il cellulare….

Scorrevano le loro schiene mentre correvo lentamente e continuavo a chiedermi “Chissà a cosa staranno pensando“, magari a nulla, magari a tutto.

Immaginavo il ciclista che si chiedeva quanti chilometri aveva percorso e controllava la media che era riuscito ad ottenere.

Immaginavo il bambino che chiedeva alla nonna se per pranzo gli aveva preparato le lasagne e la torta al cioccolato.

Immaginavo Lui che leggeva due righe di un libro di poesie mentre lei rideva divertita.

Immaginavo l’uomo che pareva più morto che vivo totalmente sprofondato nei post dell’alcool del sabato sera.

Immaginavo i fidanzati per mano che si sorridevano in un silenzio che valeva più di mille parole.

Le loro schiene parlavano, ed era proprio in quel momento di relax, seduti sulla panchina, sotto il sole in una domenica di primavera che si liberava tutto il loro essere.

Non avevo mai pensato a quanto potessero essere affascinanti le persone viste da dietro rilassate su di una panchina. In una parola rappresentano per me il “Vivereasy”, il momento in cui la lancetta dell’orologio si ferma e tutto diventa fluido e immobile.

Annunci
Srtrz

Appassionata di teatro, poesia, fotografia e viaggi. La testa fra le nuvole e i piedi....pure.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...