Romeo had Juliette Lou Reed

Il 2 marzo 1942 a Brooklyn, New York nasce Lou Reed: cantautore, musicista e poeta. Gli dedichiamo uno spazio all’interno della nostra sezione Poesia, riportando il testo di una sua bellissima canzone:

Lou Reed – Romeo had Juliette

Caught between the twisted stars
the plotted lines the faulty map
that brought Columbus to New York
Betwixt between the East and West
he calls on her wearing a leather vest
the earth squeals and shudders to a haltA diamond crucifix in his ear
is used to help ward off the fear
that he has left his soul
in someone’s rented car
Inside his pants he hides a mop
to clean the mess that he has dropped
into the life of lithesome Juliette BellAnd Romeo wanted Juliette
and Juliette wanted Romeo
And Romeo wanted Juliette
and Juliette wanted RomeoRomeo Rodriguez squares
his shoulders and curses Jesus
runs a comb through his black pony-tail
He’s thinking of his lonely room
the sink that by his bed gives off a stink
then smells her perfume in his eyes
And her voice was like a bellOutside the street were steaming
the crack dealers were dreaming
of an Uzi someone had just scored
I betcha I could hit that light
with my one good arm behind my back
says little Joey Diaz
Brother, give me another tote
those downtown hoods are no damn good
those Italians need a lesson to be taught
This cop who died in Harlem
you think they’d get the warnin’
I was dancing when I saw his brains
run out on the streetAnd Romeo had Juliette
and Juliette had her Romeo
And Romeo had Juliette
and Juliette had her RomeoI’ll take Manhattan in a garbage bag
with Latin written on it that says
“It’s hard to give a shit these days”
Manhattan’s sinking like a rock
into the filthy Hudson what a shock
they wrote a book about it
they said it was like Ancient Rome

The perfume burned his eyes
holding tightly to her thighs
And something flickered for a minute
and then it vanished and was gone

Traduzione:
Preso tra gli astri confusi
le linee topografiche la mappa approssimativa
che portarono Colombo fino a New York
a metà strada tra l’est e l’ovest
lui passa a prenderla indossando un gilet di pelle
la terra geme e si ferma in un brivido
Un crocifisso di diamante come orecchino
che serve per fronteggiare la paura
di aver lasciato l’anima
nella macchina noleggiata di chissà chi
nei pantaloni nasconde uno straccio
per pulire lo schifo che ha lasciato
nella vita della snella Juliette Bell

E Romeo voleva Giulietta
e Giulietta voleva Romeo
e Romeo voleva Giulietta
e Giulietta voleva Romeo

Romeo Rodriguez drizza
le spalle e bestemmia Cristo
poi passa un pettine sulla sua nera coda di cavallo
sta pensando alla sua camera solitaria
al lavandino maleodorante accanto al letto
poi sente il profumo di lei dentro gli occhi
e la sua voce fu come una campana

Fuori le strade fumavano
gli spacciatori di crack stavano sognando
di un Uzi di cui qualcuno si era appena impossessato
“scommetto che riesco a prendere il lampione
con il mio braccio buono dietro la schiena”
dice il piccolo Joey Diaz
“amico, fammi fare un altro tiro
quei tipi dei quartieri bene non valgono niente
quegli italiani hanno proprio bisogno di una lezione
quel poliziotto che è morto ad Harlem
pensi gli sia servito come avvertimento?
stavo ballando quando ho visto il suo cervello
spargersi per la strada”

E Romeo ha avuto Giuletta
e Giulietta ha avuto il suo Romeo

e Romeo ha avuto Giulietta
e Giulietta ha avuto il suo Romeo

Metterò Manhattan in un sacco della spazzatura
con una scritta che dice:
“è difficile non fregarsene di questi tempi”
Manhattan sta sprofondando come una roccia
dentro il letame dell’Hudson, che impressione
hanno scritto un libro a riguardo
dicevano che era come l’antica Roma

Il profumo gli bruciò gli occhi
aggrappato alle sue cosce
qualcosa tremò per un istante
poi svanì e non ci fu più

Annunci
Srtrz

Appassionata di teatro, poesia, fotografia e viaggi. La testa fra le nuvole e i piedi....pure.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...